AURICOLOTERAPIA

 


 

L’auricoloterapia consiste nelll’utilizzo del padiglione auricolare per fini terapeutici.
Scoperta dal Dr. Paul Nogier di Lione nel 1951, è stata riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità nella riunione dell’OMS di Lione del 1990.
A partire della scoperta di Nogier, l’Auricoloterapia è stata oggetto di numerosi studi neurofisiologici.

L’Auricoloterapia è una reflessoterapia che sfrutta le proprietà riflesse del padiglione auricolare, rese possibili grazie alla ricchezza di connessione nervose dell’orecchio, alla sua embriologia, alla sua vascolarizzazione.

L’Auricoloterapia è un efficace strumento per trattare il dolore, i disturbi funzionali, le dipendenze (per esempio il tabacco). In Posturologia, l’ Auricoloterapia consente un prezioso “resetting posturale”, con destrutturazione di schemi motori e posturali alterati e normalizzazione delle tensioni muscolo-fasciali.



L'auricoloterapia sottolinea la stretta relazione tra l'orecchio e il sistema nervoso centrale, infatti il primo  è collegato al cervello tramite una rete di molteplici innervazioni; ogni punto del padiglione forma un minuscolo complesso neurovascolare, attraverso il quale avviene un continuo scambio di informazioni tra orecchio, cervello e organi.

Ogni punto del corpo possiede una sua corrispondenza a livello dell'orecchio; corrispondenza che non può essere messa in evidenza in un soggetto sano, ma solo quando una regione del corpo perde il suo equilibrio fisiologico,  il suo punto di proiezione a livello dell'orecchio può essere identificato attraverso apparecchi elettronici o evocando punti dolorosi con il cosiddetto palpatore (simile ad una penna con la punta smussa).

L’ Auricoloterapia prepara e rinforza l’efficacia della rieducazione posturale, della kinesiterapia, delle manipolazioni vertebrali (riducendone l’uso eccessivo) e consente una proficua regolazione neurovegetativa in via riflessa.



COSA CURA


L'auricoloterapia é efficace in caso di dolori articolari, lombari, cervicali, dorsali e nelle patologie dolorose acute come strappi muscolari, sciatica, coliche epatiche e renali, cefalea, traumi.
Viene applicata anche per curare disturbi mestruali, digestivi, insonnia, problemi dermatologici, stati di ansia e stress.
Una nota applicazione dell'auricoloterapia è conosciuta come la "cura antifumo", che se correttamente eseguita può vantare una buona percentuale di successi.
L'auricoloterapia è controindicata in caso di patologie infiammatorie dell'orecchio e infezioni in corso; inoltre non è consigliata durante la gravidanza o se il soggetto da trattare fa uso di psicofarmaci.
 

Appuntamenti


Per appuntamento chiamare dal lunedì al venerdì:
10.30 - 12.00
15.00 - 19.00


Studio:

+39.039.9161440

Dott. Arosio:

+39.338.9154353

Dott.ssa Fodale:

+39.335.1811580